Oltre lo sguardo. Steve McCurry alla Villa Reale di Monza dal 30 ottobre al 6 aprile 2015

di Elisabetta Spinelli

Rajasthan, India, 2010; foto di Steve Mccurry (diritti riservati)

Rajasthan, India, 2010; foto di Steve Mccurry (diritti riservati)

Ancora un’altra mostra dedicata all’onnipresente Steve McCurry, le cui fotografie arrivano a Monza grazie a Oltre lo sguardo che sarà in Villa Reale dal 30 ottobre 2014, con circa 150 immagini di grande formato, con una audioguida a disposizione di tutti i visitatori e una serie di video nei quali, in prima persona, l’artista racconta le immagini esposte, i suoi viaggi e il suo modo di concepire la fotografia. Il percorso di visita si apre nel monumentale corridoio degli Appartamenti privati con una sorprendente galleria di ritratti e si sviluppa nelle sale del Secondo piano nobile, ciascuna delle quali è allestita intorno ad un tema iconografico, con un richiamo alla scenografia teatrale e all’istallazione di arte contemporanea.

Afghanistan, 2003; foto di Steve Mccurry (diritti riservati)

Afghanistan, 2003; foto di Steve Mccurry (diritti riservati)

In ogni scatto di Steve McCurry è racchiuso un complesso universo di esperienze ed emozioni. Per questo non è solo uno dei più grandi maestri della fotografia del nostro tempo, ma è un punto di riferimento per un larghissimo pubblico, soprattutto di giovani, che nelle sue fotografie riconoscono un modo di guardare il nostro tempo e, in un certo senso, “si riconoscono”.

All’interno della mostra anche gli scatti del Calendario Lavazza 2015 e i ritratti degli Earth Defenders, protagonisti di storie di quotidiano eroismo: donne e uomini che ogni giorno con coraggio, orgoglio e dedizione difendono i propri progetti in Africa. Il progetto del Calendario Lavazza 2015 – interpretato da Steve McCurry – è stato realizzato grazie alla collaborazione dell’azienda con Slow Food. www.Calendar2015.lavazza.com

La mostra è accessibile con il biglietto di ingresso del Secondo Piano Nobile con le sale da poco restaurate e del Belvedere, dove a breve sarà allestito lo spazio della Triennale.

Il biglietto comprende inoltre una audioguida della mostra a disposizione di tutti i visitatori. Con il proprio telefono si potrà conoscere il significato dell’opera.

30 ottobre 2014 – 6 aprile 2015 alla Villa Reale di Monza

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Connect with Facebook