Leonie Hampton – “In the shadow of things”

di Elisabetta Spinelli

Leonie Hampton, Jake. Allo Spazio Forma di Milano

La complessità dell’amore familiare e dei rapporti interpersonali nella famiglia è al centro di “In the shadow of things”  personale che  lo Sapzio Forma dedica a Leonie Hampton. Tutti i lavori dell’autrice si sono sempre focalizzati sul concetto di famiglia, declinato in diverse città, da Londra a Parigi, passando per Roma.

La mostra raccoglie scatti intimi realizzati all’interno di quattro mura. Questa volta però, il nucleo famigliare è quello della stessa autrice. Il racconto di Hampton si dispiega in immagini a volte poetiche, dai colori tenui e soffusi, in cui non mancano atmosfere ambigue. Un album di ricordi famigliari in bilico tra fiaba e incubo. La tradizione vuole che sia la figura materna a rappresentare il cuore attorno al quale i componenti di una famiglia ruotano; accade anche in questo caso, pure se in un modo diverso. Attraverso opere diverse, ma tutte accomunate da uno sguardo che si posa con delicatezza sulle persone e soprattutto sulle cose, Leonie Hampton analizza le ossessioni proprie e dei propri familiari, come l’accumulo di oggetti da parte della madre. E tutto, pur nell’eterogeneità dei soggetti, comunica un grande senso di amore.

Dal 25 marzo all’1 maggio 2011

Spazio Forma – Piazza Tito Lucrezio Caro, 1 Milano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Connect with Facebook