La Sony a7s II cattura la Stazione Spaziale Internazionale

da Sony

Foto di T. Legault

Foto di T. Legault

Il 4 febbraio 2017, l’astronomo Thierry Legault ha filmato la Stazione Spaziale Internazionale (ISS – International Space Station) mentre attraversava il centro del primo quarto di luna con la sua a7s. Il risultato è sbalorditivo.

Legault ha ripreso l’evento dal sud della Francia, vicino a Rouen, la città natale dell’astronauta attualmente parte dell’equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale, Thomas Pesquet.

La risoluzione video è sorprendente e mostra gli ampi crateri e le catene montuose sulla superficie della luna, una vista riservata di solito solo all’equipaggio della stazione. Rallentando il video, si identificano facilmente anche i principali moduli e gli ampi pannelli solari della Stazione stessa, risultato incredibile se si considera che la Stazione stava viaggiando a circa 28.000 Km/h.

La Sony a7s II

La Sony a7s II

Le riprese possono essere ammirate in risoluzione estremamente elevata grazie alla a7s di Sony, una fotocamera che offre a fotografi e videomaker possibilità creative straordinarie, in particolare per le riprese in condizioni di luce estremamente basse. Grazie ad altissima sensibilità ISO, rumore minimo e qualità di immagine 4K spettacolare (3840 x 2160 pixel), le a7s / a7s II di Sony sono lo strumento ideale per gli astronomi che vogliono studiare i segreti del cielo.

Questo fermo immagine è parte del video che può essere visto sulla pagina YouTube di Thierry Lagault, mentre altre immagini possono essere ammirate sul suo sito.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Connect with Facebook