FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma: PORTRAIT. Il ritratto al MACRO

di Elisabetta Spinelli

Al MACRO il ritratto diventa il fulcro della XIII edizione di FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma, tra personali di altissimo livello e una collettiva molto articolata

Roger Ballen, Place of the Eyeballs, 2012 (courtesy of http://museomacro.org)

Roger Ballen, Place of the Eyeballs, 2012 (courtesy of http://museomacro.org)

La XIII edizione di FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma- è dedicata al Ritratto, inteso non solo come genere che ha accompagnato sin dall’inizio la storia della fotografia, ma anche come strumento di analisi della società contemporanea. Il tema del ritratto viene affrontato ricostruendone il percorso storico e il ruolo all’interno dell’arte contemporanea, della letteratura e del cinema, sottolineando l’interdisciplinarietà che lega la fotografia ai campi di studio antropologici, filosofici, sociologici e semiotici.

Ragionando in modo così “contestualizzato”, è possibile ricercare nel ritratto i diversi significati della rappresentazione fotografica intesa come strumento di conoscenza dell’altro. Allo stesso tempo è possibile indagare il rapporto che si instaura tra individui e collettività e i processi che, attraverso la fotografia dell’altro, permettono la rappresentazione del proprio io esteriorizzato in opposizione o in alternativa all’autoritratto. Si riflette, infine, sul rapporto che lega la fotografia e la tecnologia ed in particolare su come le ultime rivoluzioni digitali stiano influenzando le modalità di rappresentazione e la pratica fotografica, fino a diventare tema intrinseco dell’opera d’arte.

La locandina dell'evento

La locandina dell’evento

La mostra principale, cardine sul quale orbiterà il tema della XIII edizione, è una collettiva composta da autori selezionati e suggeriti da fotografi, curatori, critici e direttori di musei di rilievo internazionale che hanno collaborato alle precedenti edizioni del Festival. Anche in questa XIII edizione il Festival vi è il coinvolgimento di Accademie straniere, spazi istituzionali e gallerie private che ospitano diverse mostre ispirate al tema del ritratto tra cui la retrospettiva su August Sander, prodotta e ospitata dall’Accademia Tedesca a Villa Massimo e la mostra dei lavori di Assaf Shoshan nelle sale della Grande Galerie dell’Accademia di Francia a Villa Medici.

Prosegue anche la tradizione di un “ritratto inedito della città” con la dodicesima Commissione Roma (inaugurata con Josef Koudelka e portata avanti con Olivo Barbieri, Anders Petersen, Martin Parr, Graciela Iturbide, Gabriele Basilico, Guy Tillim, Tod Papageorge, Alec Soth, Paolo Ventura e Tim Davis). Vi si affiancano gli spazi dedicatati alla giovane fotografia italiana, alla terza edizione del Premio Graziadei e alla Call For Entry, quest’anno ulteriormente nobilitate da giurie di comprovata fama internazionale.

FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma
PORTRAIT
XIII edizione
direzione artistica di Marco Delogu
Apertura al pubblico: 27 settembre 2014 – 11 gennaio 2015
MACRO, via Nizza 138, Roma
Sala Enel, Foyer, Project Room 1, Studi d’artista 1 & 2

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Connect with Facebook