Che tipo di illuminatore comprare – occhio ai cinesi!

elinchrome, dynasun

Assortimento di flash da studio

Mi è stata fatta la domanda su Che tipo di illuminatore comprare. il mio consiglio di dotarsi di illuminatori semiprofessionali (ormai il web è pieno di alternative a basso costo) è naturalmente la soluzione migliore: comunque sia,

ATTENZIONE alle lampade di fabbricazione cinese!

Vi spiego perché (parlo per esperienza personale): ho testato alcune lampade al quarzo della Dynasun, fabbricate appunto in Cina.
Orbene, vengono fornite con lampadine di scarsissima qualità che al primo minimo strapazzamento (come un improvviso salto di corrente) si fulminano irrimediabilmente. Le alternative sono costituite da carissime lampadine tedesche, introvabili in Italia (e negli Stati Uniti!), reperibili solo sul web… tra spedizione, dogana, ecc. arrivano a costare più dell’illuminatore al quarzo stesso! Dopo essermene giocate un paio ho scoperto che le lampade cinesi vengono dotate di fusibili inadeguati, troppo resistenti rispetto al calo di corrente che dovrebbero sostenere… per cui, se per caso vi ritrovaste a lavorare con qualcosa del genere, sostituite i fusibili da 10A con altri da 8.5A o meglio da 8.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Connect with Facebook